Linguistica

La PA e la comunicazione verso i cittadini: una missione complessa

di Luisa di Valvasone* Una prima generica definizione del linguaggio amministrativo potrebbe essere questa: “varietà di lingua usata dalle pubbliche amministrazioni, enti e istituzioni, per...

La grammatica non conosce sessismo: le professioni esistono anche al femminile

di Luisa di Valvasone* «L’uso di un termine anziché di un altro comporta una modificazione nel pensiero e nell’atteggiamento di chi lo pronuncia e quindi...

Anglismi nella lingua italiana: la responsabilità delle istituzioni pubbliche

di Luisa di Valvasone* La presenza sempre più ingombrante di anglismi nella lingua italiana è ormai un tema ricorrente in tutti i contesti in cui...

Dall’antilingua di Calvino all’avviso di quarantena: sessant’anni di burocratese

di Luisa di Valvasone* Il 3 febbraio 1965 Italo Calvino pubblicava su “Il Giorno” un pezzo memorabile a proposito dell’Antilingua, «l’italiano di chi non sa...

Linguistica, “Positivo” ovvero quando il Covid cambia le parole

di Luisa di Valvasone* La domanda è: la realtà influenza il linguaggio o è il linguaggio che modella la realtà? Semplificando estremamente la questione potremmo...

Ultime Notizie

Irpef, addizionali comunali e Imu: i nodi della riforma fiscale passano al nuovo governo

di Mauro Cafaro La Camera dei Deputati il 22 Giugno 2022 ha approvato in prima lettura il Disegno di Legge...

Il PN-Metro e Città medie Sud 2021-2027

di Rosario Salvatore La politica di coesione 2021-27 - in continuità con il 14-20 - riconosce un ruolo di preminenza...

“Great resignation”, “shortage” di professionalità STEM, “mismatch”: quale realtà dietro queste parole?

di Francesco Miggiani* Complessità, somiglianze e paradossi nel mercato del lavoro “post-pandemia” che impongono il ricorso a nuovi strumenti e...

Potrebbero interessarti
Articoli Raccomandati

Un Paese più verde, più moderno e innovativo

di Gianna Marini Se si prova a leggere il Piano...